CUORE

Teatro Due Mondi

16 febbraio 2017 ore 10:00 | Piccolo Teatro Don Bosco

 

Età: dagli 8 ai 13 anni

Teatro d'attore e teatro d'ombre

durata: 50’

 

drammaturgia Gigi Bertoni
con Tanja Horstmann, Angela Pezzi, Renato Valmori
regia Alberto Grilli

 

Questo spettacolo è particolarmente dedicato alla zia Anna, maestra instancabile di generazioni di ragazzi della bassa Romagna, che ha speso i tanti anni di insegnamento nell'educare con passione

Uno spettacolo che fa rivivere il libro di De Amicis

 

 

Cuore è uno spettacolo tratto dall'omonimo romanzo di Edmondo De Amicis nel quale si analizza l'importanza della scuola, presentata come luogo primario di educazione.
Il testo riprende quelli che per l'autore dovevano essere i valori fondamentali dei giovani cittadini italiani - l'altruismo, l'onestà, l'attenzione ai più deboli e agli emarginati - e li ripropone ai ragazzi di oggi. Si crea così un parallelismo tra i meridionali che con l'Unità d'Italia hanno iniziato a trasferirsi al nord con le famiglie per lavorare e gli stranieri che in numero sempre maggiore abitano le nostre città e frequentano le nostre scuole.
La drammaturgia alterna momento poetici ad altri divertenti e leggeri, sfruttando anche le canzoni della tradizione risorgimentale italiana per creare uno spettacolo intenso e coinvolgente. Nella scuola di oggi, nelle antologie su cui i ragazzi studiano non c'è più spazio per Cuore.
Noi lo riproponiamo, perché sentiamo l'esigenza di riflettere – come si fa in teatro, facendo uno spettacolo che va incontro alla mente e alla sensibilità delle persone – sulle possibili risposte alla domanda: è nato l'italiano? Quante differenze e quante somiglianze ci sono nelle aule di oggi con la classe di Enrico Bottini? I meridionali di ieri sono forse gli immigrati di oggi?
Lo spettacolo è una sorta di lettera ai ragazzi di oggi che si trovano in un'epoca di cambiamento.

 
Facebook
Youtube
Vimeo
Flickr
 

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti sulle iniziative del Tam

News