LE MILLE E UNA NOTTE - breve viaggio sul fiume delle storie

ANTONIO PANZUTO

di e con Antonio Panzuto

suoni e regia Alessandro Tognon

voce recitante Mariagrazia Mandruzzato

luci Paolo Pollo Rodighiero

 

Progetto speciale

Studio d'artista atelier

 

 

3-4-5-6 MAGGIO 2022

ATELIER PANZUTO

 

 

Le Mille e una Notte sono un grande fiume di storie, che scorrono una dopo l'altra e spesso una dentro l'altra, in un flusso calmo e continuo. Il fantastico nasce dal quotidiano, il prodigio e la normalità si intrecciano e la magia della trasformazione diventa il segreto motore e l’invisibile essenza delle cose.

La scena è una grande duna del deserto, che può diventare il mare o la città di Bagdad che il Califfo Harùn Ar Rashìd, di notte e in incognito, vuole percorrere e scoprire.

Lungo i lati maggiori della scena siedono su tappeti i bambini.  Con semplici elementi scenici, legni, foglie, piccoli bambù, corde, lampade, figure di ferro o gesso dipinto, si ricreano e si suggeriscono ambienti, notti, giorni, stagioni, climi, contesti nei quali le storie si sviluppano, arricchite da suggestioni sonore che si ispirano alle tradizioni arabe e orientali.

 

 

Figura atipica nel panorama teatrale italiano, Antonio Panzuto è un artista della scena che sfugge alle etichette. Le sue macchine teatrali sono abitate da oggetti e figure azionate a vista tramite grovigli di fili; produce visioni secondo una drammaturgia pittorica che procede per affinità e corrispondenze.

 

 

WORKSHOP CON I BAMBINI - Giardino delle Betulle

Al termine dello spettacolo ci sarà la possibilità di incontrare i bambini, nel giardino dell’Atelier, riprendendo i temi “del meraviglioso”, tracciati dalle favole de Le Mille e una Notte, collegandoci al tema che quest’Anno, che caratterizza tutta la Rassegna: L’Isola della Tempesta.

Con piccoli mezzi e materiali naturali si ricostruiscono città orientali e scintillanti, deserti, figure,

palazzi misteriosi, magie, personaggi e montagne incantate, sultani e principesse, animali straordinari e bazar brulicanti…

Saranno effettuati in precedenza incontri con le classi che prenotano e partecipano allo spettacolo, proponendo temi, strade di lavoro e piccoli progetti di esperienza pratica, indicando strade di immaginazione.

 

 

 
Facebook
Youtube
Vimeo
Flickr
 

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti sulle iniziative del Tam

News