IL GATTO CON GLI STIVALI

ACCADEMIA PERDUTA / ROMAGNA TEATRI

di Marcello Chiarenza
con Maurizio Casali e Mariolina Coppola
scene Maurizio Casali e Mariolina Coppola
musiche originali Carlo Cialdo Capelli
regia Claudio Casadio

 

Teatro d’attore, teatro di figura
Età consigliata: 3 / 10 anni
Durata: 50 minuti

 

Com’è il profumo del pane appena sfornato? Buono! Il profumo e anche il pane! Come si fa il pane ce lo spiega un mugnaio, perché è nel suo mulino che si produce la farina per fare il pane ed è in un mulino che prende il via la fiaba del Gatto con gli stivali.
Su una pedana inclinata che all’inizio è un mulino con pale a vento, e successivamente castello, campi coltivati, giardini fioriti, si aprono piccole botole che svelano paesaggi inattesi: tane e altre trappole per la cattura di conigli e fagiani, specchi d’acqua in cui si getta una lenza per la pesca di carpe giganti, succulenta cacciagione che sarà dono per il Re da parte del Gatto con gli Stivali e del suo ignaro padroncino.
I due artisti in scena, alternando i ruoli di attori, narratori e animatori, rappresentano la storia in modo dolce e delicato, con semplicità, efficacia e situazioni comiche.
Questa fiaba classica non è solamente un racconto picaresco in cui un giovane sfortunato la spunta sui ricchi e i potenti, ma di una vicenda che suggerisce come la parte animale e istintiva che alberga in ognuno di noi abbia il potere di stupire, di emergere nei momenti di difficoltà e infine di cambiare il corso della vita. Nello spettacolo, particolarmente indovinato è, inoltre, il rapporto di amicizia fra il protagonista e il suo fidato amico animale: tale relazione di intimità e fiducia profonda è rappresentata in modo vivido, tenero e gentile, perché davvero chi abbia la fortuna di entrare in confidenza con un animale vive una condizione privilegiata che dona maggior sicurezza verso se stessi e un atteggiamento più positivo verso il mondo circostante.

 

ACCADEMIA PERDUTA/ROMAGNA TEATRI È RICONOSCIUTO QUALE CENTRO DI PRODUZIONE DAL MI.B.A.C.. DAL MOMENTO DELLA SUA FONDAZIONE A TUTT’OGGI ACCADEMIA PERDUTA È IMPEGNATA IN UNA TANTO INTENSA QUANTO FERTILE ATTIVITÀ DI PRODUZIONE DI SPETTACOLI PER RAGAZZI. SPETTACOLI CONTRADDISTINTI DA ALCUNI COMUNI DENOMINATORI QUALI L’ATTENZIONE AL FANTASTICO, ALL’IMMAGINARIO, AL COINVOLGIMENTO EMOTIVO DEGLI SPETTATORI.

 
Facebook
Youtube
Vimeo
Flickr
 

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti sulle iniziative del Tam

News